Renault Mégane: novità in arrivo tra motorizzazioni e allestimenti


Aggiornamenti in vista per la compatta Renault Mégane, con il debutto del nuovo motore diesel 1.7 Blue dCi da 150 CV e l'introduzione della versione speciale Limited - già disponibile per la variante hatchback a cinque porte - anche per il modello Mégane Sporter con la carrozzeria station wagon.

Il nuovo propulsore a gasolio 1.7 Blue dCi, abbinato esclusivamente al cambio automatico a doppia frizione EDC a sei rapporti, eroga la potenza di 150 CV e la coppia massima di 340 Nm. Dotato di catalizzatore SCR, consente di percorrere mediamente 100 km con 4,7 litri di carburante, pari al consumo medio di 21,3 km/litro secondo il ciclo WLTP. A livello di prestazioni, permette di raggiungere la velocità massima di 205 km/h, mentre l'accelerazione da 0 a 100 ammonta a 9,3 secondi per la Renault Mégane e 9,5 secondi per la Mégane Sporter.

La speciale declinazione Limited, invece, è proposta anche per la station wagon Renault Mégane Sporter, con il sovrapprezzo di 600 euro rispetto all'allestimento Zen sul mercato francese. La relativa gamma prevede la motorizzazione a benzina 1.3 TCe nelle versioni da 115 CV e 140 CV, quest'ultima anche nella configurazione EDC, più l'unità diesel 1.5 Blue dCi da 115 CV di potenza anche nella declinazione EDC.

Nello specifico, la Renault Mégane Sporter Limited è riconoscibile esteticamente per i cerchi in lega Celsium diamantati da 17 pollici di diametro, i vetri posteriori oscurati e le calotte di colore nero per gli specchietti retrovisori reclinabili elettricamente, nonché per il logo Limited sui parafanghi anteriori e nelle soglie battitacco. Inoltre, la dotazione di serie comprende anche l'accensione automatica dei fari anabbaglianti e abbaglianti, il sistema multimediale R-Link con il display touch screen da 7.0 pollici e il navigatore satellitare integrato, più i dispositivi Lane Departure Warning, Excess Speed Warning e Road Sign Recognition.

Renault Mégane: novità in arrivo tra motorizzazioni e allestimenti pubblicato su Autoblog.it 21 maggio 2019 14:00.

Continue reading...
 

Commenti

Alto